Kart-500 Miglia di Granja Viana: rissa spaventosa in pista, pugni e mani al collo, squalificato il team di Massa

Il team di Felipe Massa e quello Sambaìba sono stati squalificati dalla 500 Miglia di Granja Viana per una furiosa rissa scoppiata in pista

Una rissa pazzesca, un corpo a corpo clamoroso degno del miglior incontro di pugilato. Il tutto è andato in scena nel corso della 500 Miglia di Granja Viana, disputatasi vicino San Paolo, protagonisti Rodrigo Dantas e  Tuka Rocha, il primo del team di Felipe Massa e il secondo di quello Sambaíba. A scatenare il tutto lo speronamento di Dantas nei confronti di Rocha, un’azione che ha scatenato l’ira del secondo, letteralmente scagliatosi addosso all’avversario colpendolo con pugni e schiaffi. Una scena pietosa che non ha comunque spinto la Direzione Gara alla sospensione della gara, nonostante gli esponenti dei due team siano scesi dagli spalti per dar manforte ai compagni in lotta tra di loro. Al termine della corsa, poi, i due team sono stati entrambi squalificati, permettendo così alla squadra di Rubens Barrichello di vincere questa edizione della corsa.

 



FotoGallery