Juventus, Asamoah vuole tutto: “l’obiettivo è vincere. Il Tottenham? Se vogliamo la Champions dobbiamo batterli”

LaPresse/Daniele Badolato

Intervistato dal sito ufficiale del club, Asamoah ha parlato degli obiettivi della Juventus, focalizzandosi anche sulla sfida di Champions con il Tottenham

Campionato, Champions e Coppa Italia. La Juventus non molla nulla, parola di Kwadwo Asamoah, ghanese che veste il bianconero dal 2012.

“Vogliamo vincere, questo è il nostro obiettivo – dice in un’intervista pubblicata sul sito del club – contro l’Inter non e’ stata facile, abbiamo pareggiato, ma la stagione è lunga. Noi pensiamo solo a noi stessi, ci sono tante squadre che vogliono vincere, quest’anno come nelle stagioni precedenti. Ma anche noi giochiamo per il massimo risultato. Sto bene e sono contento, lavoro con determinazione e voglia di dimostrare sempre il mio impegno, sono a disposizione della squadra in ogni momento, d’altronde abbiamo bisogno che in tutti i ruoli ci siano giocatori al massimo della condizione. Abbiamo lavorato molto su questo aspetto, che è sempre stato un nostro punto di forza. Abbiamo preso qualche gol di troppo ma adesso siamo cresciuti e possiamo fare ancora meglio. Il Tottenham? E’ una squadra solida che difende bene, ha superato rivali importanti nel suo girone ma se si vuol provare a vincere la Coppa bisogna essere in grado di battere chiunque. Tutte le sfide sono difficili”. (ITALPRESS)

FotoGallery