Colucci e il miracolo Pordenone: “Inter? Con i loro 3 cambi sono entrati 250 milioni di euro”

LaPresse/Massimo Paolone

L’allenatore del Pordenone Colucci torna sulla gara di San Siro con l’Inter e ammette: “i cambi di Spalletti? Sono entrati in campo 250 milioni di euro”

LaPresse/Massimo Paolone

“C’erano tanti dei miei che piangevano, ho detto ai ragazzi di alzare la testa e tornare al mondo che ci appartiene. Il bello di questa professione – ne parlo da pseudo allenatore e da ex giocatore – è che si vive anche di soddisfazione, il bello di aver messo in difficolta’ una squadra come l’Inter con grande umiltà”. Leonardo Colucci, intervenuto oggi a “Tutti convocati” su Radio 24, non ha rimpianti dopo l’impresa sfiorata dal suo Pordenone a San Siro.

LaPresse/Massimo Paolone

“Oggi un mio amico mi diceva che non capitava da 9 anni che l’Inter non siglasse un gol in Coppa Italia in casa. Poi c’e’ dell’altro, a un certo punto ieri nei tre cambi che ha fatto Spalletti sono entrati 250 milioni di euro in campo, nei miei 3 cambi sono entrati 250mila delle vecchie lire. E’ li’ che c’è poesia e romanticismo nello sport. Sono entrati tre giocatori al livello mondiale e i ragazzi sono stati bravi a portarla fino ai rigori, abbiamo avuto anche delle ripartenze. Il discorso di Lega Pro e Serie A e’ anche nella cilindrata che fa la differenza. Noi abbiamo avuto orgoglio, determinazione, ardore e passione, sono ingredienti fondamentali, ingredienti che chiunque faccia sport deve avere sempre, indipendentemente dalla categoria, che sia Serie A o terza categoria”. (ITALPRESS)



FotoGallery