Iniesta riaccende gli incubi Barcellona: “Neymar al Real Madrid? Che fastidio. E su CR7…”

Iniesta Iniesta - LaPresse/EFE

Iniesta riaccende gli incubi del Barcellona e dei suoi tifosi: quella di vedere Neymar con la maglia del Real è una ipotesi concreta. Poi la stoccata a Cr7

Cavani-Neymar, PSG

LaPresse/Reuters

“Non so se succederà o meno, tutto può accadere, abbiamo visto situazioni che sembravano impossibili. Succedesse, mi darebbe fastidio perchè è un giocatore determinante che andrebbe a rafforzare una rivale. Ma per ora parliamo solo di ipotesi”. Andres Iniesta incrocia le dita: vedere Neymar con la maglia del Real Madrid non sarebbe il massimo, per usare un eufemismo. La stella dei blancos per adesso resta Cristiano Ronaldo, fresco del quinto Pallone d’Oro che gli ha permesso di agganciare Messi. “Ronaldo il migliore della storia? E’ libero di dire quello che vuole, di sicuro con cinque Palloni d’Oro è fra i migliori di sempre. Detto questo, ognuno ha i suoi preferiti e il mio è chiaramente Messi. Ma se vinci il Pallone d’Oro, è perchè lo meriti“. Per molti, invece, lui e’ il miglior calciatore spagnolo di sempre. “Non so se lo sono ma sono fiero di quello che ho fatto”.

Capitolo mercato. Per un Mascherano dato in partenza (“Non c’è niente di ufficiale, spero che resti, vediamo che succede”), potrebbero arrivare Yerri Mina e Coutinho: “sarebbero due rinforzi importanti, devono essere preparati alla pressione che c’e’ nel giocare qui. Al Barcellona non c’è spazio per pareggi o sconfitte ma anche in questo caso parliamo di ipotesi”. Uno sguardo poi alla doppia sfida col Chelsea negli ottavi di Champions: “sarà dura e complicata contro una squadra molto forte, che evoca ricordi molto belli e importanti, fra i migliori vissuti a livello personale. Cercheremo di andare avanti”. (ITALPRESS).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery