Hamsik supera Maradona, ma i veri brividi sono per l’addio di Paolo Cannavaro: “grazie di tutto”

Hamsik LaPresse/Gerardo Cafaro

Hamsik supera Maradona, poi omaggia Paolo Cannavaro che si è ritirato dal calcio giocato. Un messaggio toccante quello del calciatore del Napoli

Hamsik

LaPresse

Una rete speciale e non solo perché è valsa il gol della vittoria sulla Sampdoria. Marek Hamsik supera Maradona e diventa il miglior marcatore di sempre della storia del Napoli, ma nel giorno più importante della sua carriera celebra l’addio al calcio di Paolo Cannavaro. Queste le parole di Hamsik rilasciate sul suo sito ufficiale:

“Momenti indimenticabili dopo il gol. Ho guardato prima il guardalinee per vedere se era tutto ok, poi ho esultato. Sono molto contento di aver superato Diego, ma la cosa più importante è stata la vittoria di squadra sulla Sampdoria. Per noi adesso sarà un bel Natale”.

Il saluto a Paolo Cannavaro

“Così la vita, Paolo. Nel giorno in cui sono diventato il miglior marcatore del Napoli tu ti sei ritirato dal calcio. Devo ringraziarti davvero per tutto. Per anni abbiamo lottato insieme per il Napoli, per me è stato davvero importante. E’ stato un grande onore prendere la tua fascia di capitano. Ti ringrazio per tutto”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery