Giovinco è diventato grande grazie alla…. Juventus: che retroscena svelato dalla Formica Atomica

Giovinco, Toronto LaPresse/Reuters

Il talento dei Toronto Giovinco svela un incredibile retroscena legato alla Juventus, sua ex squadra. Le confessioni della Formica Atomica

Una confessione davvero niente male, firmata Sebastian Giovinco. Il talento italiano dei Toronto si racconta alla Gazzetta dello Sport e svela un segreto relativo proprio alla sua ex squadra. Queste le parole rilasciate dall’ex calciatore della Juventus:

“Cosa ho portato a Toronto? Una mentalità vincente. Non voglio prendermi dei meriti, ma si sono visti dei progressi. Prima del mio arrivo, Toronto non era mai stato ai playoff e in queste tre stagioni ci siamo sempre andati, conquistando due finali. Ora speriamo nel titolo: sarebbe fantastico. Ci schieriamo con il 3-5-2, il modulo spesso usato dalla Juventus. Per vedere i movimenti giusti guardiamo proprio i video dei bianconeri. Sono loro che, secondo il nostro staff tecnico, interpretano meglio questo tipo di gioco. Vanney? Il mister è bravo, in particolare nel rapporto col giocatore, c’è un dialogo. A me i miei allenatori italiani non hanno mai parlato”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


FotoGallery