Milan, Gattuso su Donnarumma: “lo stanno facendo passare per un mostro. Ecco qual è la verità”

Gattuso e Donnarumma LaPresse/Spada

L’allenatore del Milan Gattuso torna sul caso Donnarumma: “lo stanno facendo passare per un mostro. Ecco la verità”

Gattuso e Donnarumma

LaPresse/Spada

Parole durissime quelle di Rino Gattuso in merito alla contestazione che i tifosi rossoneri ha riservato a Gigio Donnarumma. L’allenatore del Milan difende il portiere classe 1999, queste le sue parole rilasciate ai microfoni di Rai Sport:

“È un ragazzo di 19 anni. Posso solo ringraziarlo per la disponibilità che mi sta dando. È il portiere più forte al mondo, si vede che non è sereno, non è bello essere contestato dai propri tifosi. Io ho conosciuto un ragazzo, un atleta a trecentosessanta gradi. Da parte mia ci sarà grande protezione. Se la società dice che non vuole vendere, cosa deve dire di più? Dobbiamo tutelare un ragazzo in grandissima difficoltà. Io rispetto i tifosi. L’altro giorno l’ho lasciato a casa, è stato col muso perché voleva venire a giocare a Rijeka. Non ha saltato mai un allenamento o una partita.

Io vedo un ragazzo che si allena con grande professionalità e voglia. Io parlo di quello che tocco con mano tutti giorni, personalmente Gigio non mi ha mai detto che vuole andar via. E non ho detto che Mino sta convincendo il ragazzo. Vediamo come andrà a finire. Lettera da parte di Donnarumma? Io non sapevo nulla, devo solo pensare a fare i risultati. Gigio è un giocatore che mando in campo e devo tutelarlo. C’è grande rammarico da parte mia, si sta facendo passare un ragazzo così giovane come un mostro. Non se lo merita. Ha dei valori incredibili”.

FotoGallery