F1: partnership tra Maserati ed il team Haas ? Ecco perché non conviene a nessuna delle due parti

LaPresse/ddp images/PPE

Vi sveliamo i motivi per cui una partnership in Formula 1 tra Maserati ed il team Haas non conviene a nessuno dei due

Qualche giorno fa sono emerse alcune indiscrezioni relative ad una possibile partnership tra Maserati ed il team Haas di Formula 1, sulla falsa riga di quella siglata recentemente tra la Sauber e l’Alfa Romeo.

Ricordiamo che il team americano Haas utilizza power unit targate Ferrari, proprio come la Sauber, da qui l’indiscrezione relativa ad una collaborazione più stretta con il gruppo FCA (Fiat-Chrysler).

Il realtà Gene Haas ha realizzato la sua scuderia di F1 per pubblicizzare a livello mondiale la sua azienda di macchine utensili e una sponsorizzazione con un prestigioso marchio offuscherebbe quest tipo di pubblicità. Dal canto suo FCA ha ormai due team in Formula 1, quindi secondo i più informati un marchio come Maserati, forte anch’esso di un glorioso passato sportivo, sarebbe più fruttuoso se speso in un alro campionato automobilistico, come ad esempio la promettente Formula E che vede gareggiare le monoposto elettriche.



FotoGallery