F1 – Se l’Italia piange, la Germania sorride: tutti i Gp del 2018 in chiaro con un opinionista d’eccezione

LaPresse/Photo4

E’ ufficiale il rinnovo triennale del contratto di Rtl per la trasmissione in chiaro di tutti i Gran Premi di Formula 1 in diretta

LaPresse/Photo4

Se in Italia la Rai ha deciso di eliminare la Formula 1 dal proprio palinsesto televisivo, costringendo gli appassionati a seguire il Mondiale esclusivamente tramite pay per view, in Germania i tifosi possono sorridere. E’ ufficiale infatti il rinnovo triennale tra l’emittente Rtl e la Fom, dunque per i prossimi tre anni i fan tedeschi potranno gustarsi le gare della massima serie automobilistica in chiaro e, soprattutto, in diretta. Una situazione completamente differente di quanto accade in Italia, dove Sky dovrebbe diventare l’unica piattaforma a trasmettere a pagamento il Mondiale di Formula 1. Tornando in Germania, Rtl si è trovata di fronte al difficile problema di sostituire Niki Lauda nel ruolo di opinionista, avendo il presidente non esecutivo della Mercedes appeso il microfono al chiodo al termine della stagione 2017. A prendere il suo posto, dunque, saranno Timo Glock e Nico Rosberg, con il campione del mondo 2016 pronto ad iniziare una nuova avventura: “Ormai siamo d’accordo, continuerò la tradizione di famiglia visto che mio padre è stato il predecessore di Lauda su Rtl“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery