F1, la Mercedes beffa la Ferrari: in arrivo a Brixworth un ex membro del Cavallino

LaPresse/Photo4

La Mercedes avrebbe in mente di mettere sotto contratto Lorenzo Sassi, motorista scaricato dalla Ferrari in concomitanza del GP d’Austria a inizio luglio

LaPresse/Stefano De Grandis

La Mercedes continua a far la spesa tra gli… ex Ferrari, provando a mettere sotto contratto anche Lorenzo Sassi. Il chief designer scaricato da Marchionne in concomitanza del Gp d’Austria di questa stagione, sarebbe in procinto di accasarsi al team campione del mondo, andando a lavorare a Brixworth, dove ha sede Mercedes AMG High Performance Powertrains (HPP), vale a dire la factory dove si realizzano i propulsori ibridi delle frecce d’argento sotto la direzione di Andy Cowell. Una beffa in piena regola per il Cavallino, soprattutto se si considera il successo avuto da Aldo Costa, arrivato alla Mercedes nel 2011 e riuscito ad aprire un ciclo di vittorie. Non figurando più a libro paga della Ferrari, Lorenzo Sassi ha già iniziato il suo periodo di gardening, dunque al termine di questo arco temporale potrà iniziare la sua nuova avventura in Mercedes.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery