F1, Hamilton ha già le idee chiare: “cosa farò dopo il ritiro? Mi dedicherò ad alcune cose, ma non vi dico quali”

LaPresse/PA

Intervistato dal quotidiano brasiliano Uol Esporte, Lewis Hamilton ha parlato del futuro senza svelare cosa farà dopo il ritiro

LaPresse/Photo4

Ancora qualche anno al volante di una monoposto di Formula 1 e poi, per Lewis Hamilton, sarà il momento di dire basta. Il momento non è poi così lontano, visto che proprio l’attuale campione del mondo ha svelato di non voler andare oltre il 2020. Ma cosa farà dopo il ritiro? Al momento non è dato saperlo anche se, nel corso di un’intervista al quotidiano brasiliano UOL Esporte, Hamilton ha sottolineato di avere già qualcosa in mente:

“Ho altre qualità che sto cercando di far crescere. Nutro interesse per altre cose, nelle quali so di essere molto bravo. Un giorno appenderò i guanti e il casco al chiodo per dedicarmi a quelle altre cose. Spero che le persone accettino e apprezzino ciò che farò allo stesso modo con cui amano la mia attuale professione. Queste novità andranno oltre le gare ma al momento non ho intenzione di dire di cosa si tratta. Siamo in una nuova era perché tutti fanno tutto. Io non ho il desiderio di farlo, anche se ammiro l’iniziativa di Fernando. Per me, la F1 è la massima esperienza che un pilota può avere”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery