Emergenza Milan in vista dell’Atalanta, due giocatori squalificati: ecco la decisione su Suso

Suso Suso - Ph Lapresse

Il Giudice Sportivo ha squalificato cinque giocatori in vista del prossimo turno di campionato, tra cui Suso e Romagnoli

LaPresse/Spada

Il giudice sportivo della Lega di Serie A, Gerardo Mastrandrea, dopo le gare della 17esima giornata di Serie A ha squalifica 5 giocatori, tutti per un turno. Si tratta di Cigarini (Cagliari), Vecino (Inter), Romagnoli e Suso (Milan), Buchel (Verona). Nessun provvedimento per il difensore del Cagliari, Fabio Pisacane, dopo la segnalazione della procura federale. L’arbitro ha visto e valutato il suo comportamento nei confronti dell’attaccante della Roma, Patrick Schick “con conseguente inapplicabilita’” della prova tv. Per quanto riguarda gli allenatori, una giornata di squalifica e un’ammenda di 5.000 euro per l’allenatore del Crotone, Walter Zenga “perche’, al 47° del secondo tempo, benche’ piu’ volte richiamato, contestava platealmente una decisione arbitrale e, in seguito alla notifica del provvedimento di allontanamento, rivolgeva al direttore di gara un’espressione ingiuriosa”. Per quanto riguarda le societa’ ammende per Torino (10.000 euro “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, intonato cori beceri e denigratori di matrice territoriale nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria), Crotone (6.000 euro) e Ataslanta (5.000). (ITALPRESS)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery