Contatto Durant-LeBron James, finale incandescente tra Warriors e Cavs: il fallo (non fischiato) che ha fatto infuriare il ‘Re’ [VIDEO]

Il contatto fra Durant e LeBron James, con soli 25 secondi sul cronometro, ha reso incandescente il finale fra Warriors e Cavs: fallo o difesa straordinaria?

Mancano solo 25 secondi alla fine dell’incontro fra Golden State Warriors e Cleveland Cavaliers, il tabellone segna 95-92 clima rovente e LeBron James in possesso di palla. Il ‘Re’ si invola verso il canestro che accorcerebbe il risultato sul 95-94, ma viene ‘intercettato’ da Kevin Durant. KD sfiora appena il pallone e il suo braccio finisce in faccia a LeBron James che non riesce a coordinarsi per il tiro. L’arbitro giudica il contatto regolare mandando i Cavs su tutte le furie. Chi ha ragione?

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery