Contatto Durant-LeBron James: fallo o no? Interviene l’NBA: ecco il comunicato emesso dalla lega

LaPresse/Reuters

Il contatto fra Kevin Durant e LeBron James, nella sfida natalizia fra Warriors e Cavs, ha fatto molto discutere: l’NBA è intervenuta per fare chiarezza

La sfida fra Warriors e Cavs della notte di Natale non è stata proprio… tranquilla. Niente scambio di doni, ma qualche colpo di troppo e tante polemiche al seguito. Kevin Durant è stato protagonista di un particolare contatto, con il cronometro fermo a 25 secondi dal termine, nel quale ha colpito LeBron James (lanciato a canestro), giudicato regolare dagli arbitri. Un episodio che avrebbe potuto cambiare la storia della partita. Viste le molteplici discussioni generate, la stessa NBA è dovuta intervenire per fare chiarezza. In un comunicato emesso dalla lega, si può notare come, nel finale, risultino diversi falli non chiamati, fra i quali il famoso contatto fra Durant e LeBron James. L’NBA ha dato ragione al ‘Re’, il campo a Durant e ai Warriors.



FotoGallery