Ciclismo, regalo amarissimo per Ruffoni: squalifica di 4 anni per doping nel giorno del suo compleanno

Nicola Ruffoni ha ricevuto una squalifica di 4 anni per doping, relativa alla positività al GHRPs riscontrata il 25 aprile scorso e comunicata il 4 maggio

Nicola Ruffoni ricorderà con amarezza il giorno del suo 27° compleanno, il corridore bresciano infatti ha ricevuto dal Tribunale Antidoping dell’UCI una squalifica per doping di 4 anni. Una sanzione pesantissima legata alla positività al GHRPs (ormone peptide) riscontrate il 25 aprile scorso e comunicata il 4 maggio ad Alghero, proprio il giorno precedente all’inizio del Giro d’Italia. Ruffoni, insieme al compagno Pirazzi anche lui positivo alla stessa sostanza, furono esclusi dalla rosa della Bardiani, costretta poi ad affrontare la corsa in rosa con sette corridori al posto di nove, non potendo provvedere per regolamento alla sostituzione. Nicola Ruffoni dunque potrà tornare alle competizioni a partire dal prossimo 3 maggio 2021.

FotoGallery