Calcio in tv – E’ il Mondiale della… storia: senza Italia e senza Rai. Russia 2018 a Mediaset: ecco come e dove vedere le gare

Per la prima volta in Italia, il Mondiale non sarà trasmesso dalla Rai ma da emittenti private: Mediaset ha acquisito i diritti. Ecco tutto quello che c’è da sapere

LaPresse/Piero Cruciatti

Sarà un Mondiale unico quello di Russia 2018. Senza Nazionale italiana, come successo solo una volta in precedenza, senza la… Rai, come mai successo prima d’ora. Perché quello che inizierà il prossimo giugno, sarà la prima competizione Mondiale che non verrà trasmessa dalla reti pubbliche: Mediaset, infatti, si  è aggiudicata i diritti a trasmettere le 64 partite per 80 milioni di euro. La notizia non è ancora ufficiale, ma lo diventerò presto. I match saranno trasmessi sui tre principali canali in chiaro del gruppo Mediaset, Rete 4, Canale 5 e Italia 1 (e anche in streaming sul sito ufficiale del Biscione) e le voci di punta saranno quelle di Sandro Piccinini, Pierluigi Pardo e Massimo Callegari.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery