I tifosi del Milan lo massacrano, Donnarumma scoppia in lacrime: il gesto di Bonucci è (finalmente) da leader

I tifosi del Milan hanno massacrato Donnarumma, ma il gesto di Bonucci è stato davvero bellissimo: una serata da vero Leo

Gattuso e Donnarumma

LaPresse/Spada

Lo ha abbracciato prima dell’inizio della gara, nel chiuso dello spogliatoio, perché già nel riscaldamento si era capito che per Gigio Donnarumma non sarebbe stata una serata semplice. Contestato, deriso e umiliato dai suoi tifosi che gli hanno chiesto di andare via dal Milan dopo l’ultimo teatrino legato al contratto. Non ha smesso un attimo di contestarlo, la curva rossonera. E lui, Gigio, decisamente scosso ha accusato il colpo. Ma al suo fianco ha avuto, ogni secondo, Leonardo Bonucci. Che ieri sera per la prima volta ha fatto il ‘capitano’ con i fatti, non solo a parole: sempre pronta una ‘carezza’ per Gigio anche durante il match, sempre una parola di incoraggiamento, sguardi che si incrociavano ripetutamente. E poi, a fine gara, quando la curva è tornata a contestare con maggiore vigore il portiere, Bonucci ha abbracciato forte Gigio ed è uscito dal campo insieme a lui, quasi a volersi dividere i fischi. Un gesto da leader, da vero Leonardo Bonucci.



FotoGallery