Archiviata la tre giorni europea, torna lo spettacolo della serie A: ecco le quote William Hill

Pjanic LaPresse/Fabrizio Corradetti

Dopo la Champions e l’Europa League, torna lo spettacolo della serie A: ecco le quote William Hill per la 16ª giornata

Ad aprire la 16ª giornata sono Cagliari e Sampdoria: William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, banca il successo dei padroni di casa a 2.50 e quello degli ospiti a 2.60, mentre quota a 3.60 il pareggio. I blucerchiati hanno sempre trovato il goal negli ultimi sette incontri di Serie A contro i sardi, ma l’ultima sconfitta casalinga del Cagliari contro i liguri nel massimo campionato risale al novembre 2007. Allo Stadium la Juventus (1.57), rigenerata dai succcessi contro Crotone, Napoli e Olympiacos, riceve l’Inter (5.50) che, dopo la manita al Chievo, comanda solitaria in classifica. Le quote vedono la bilancia pendere a favore della Vecchia Signora, ma è lecito aspettarsi sorprese nei 90 minuti. Tra i giocatori attualmente in Serie A, Gonzalo Higuaín e Mauro Icardi sono i due stranieri con più reti all’attivo nel massimo campionato: 104 in 156 partite per il bomber bianconero, 97 in 171 per l’attaccante nerazzurro. A questo proposito, interessanti le quote Primo Marcatore con protagonisti Higuaín e Icardi, in vetrina rispettivamente a 33.00 e 3.80. Da non sottovalutare nemmeno il Pareggio a 4.00 e l’opzione Entrambe le Squadre in Goal nel 1°Tempo a 5.50. La Roma (1.66), fresca di qualificazione agli ottavi di Champions, farà visita al Chievo (5.00) ancora frastornato dalla goleada incassata a San Siro. In Serie A i giallorossi non perdono lontano da casa da gennaio: il pareggio a Genova ha interrotto la loro striscia record di 12 successi consecutivi in trasferta. Per chi desidera puntare sulla vittoria larga dei ragazzi di Spalletti William Hill mette in lavagna il successo della Roma con due reti di handicap a 5.50; inoltre, in vetrina spiccano la Doppietta di Dzeko e quella di El Shaarawy, rispettivamente a 6.00 e 8.00.

Hamsik

LaPresse/Garbuio Paola

Il Napoli (1.33) scenderà in campo da super favorito contro la Fiorentina (9.00). Quella viola è, al pari della Lazio, la squadra contro cui i partenopei hanno vinto più volte in Serie A: 46 vittorie a fronte di 51 sconfitte. Sulla vetrina del bookmaker britannico la doppietta di Mertens si gioca 4.00, mentre Hamsik come Primo Marcatore vale 5.00 e il goal del gigliato Chiesa 4.00. La Spal (2.10) accoglierà il Verona (3.60): nessuna squadra ha subito più goal della formazione veneta (17) nei primi tempi di questo campionato, mentre gli estensi hanno effettuato 38 conclusioni nello specchio, meno di ogni altra squadra nella Serie A in corso. Il Benevento (7.00) sarà impegnato in trasferta contro l’Udinese (1.44), l’unico club a non aver ancora pareggiato in questo campionato: cinque vittorie e nove sconfitte. In programma domenica anche SassuoloCrotone, con gli emiliani favoriti a 1.83: il successo degli ospiti, invece, è in vetrina a 4.40. Da tenere a mente che il Crotone è la squadra con la più bassa media di possesso palla (35.6%) in stagione nei cinque maggiori campionati europei. A San Siro il Milan (1.55) scenderà in campo da favorito Bologna (6.00). Quella meneghina è la formazione con il saldo punti peggiore (-11) rispetto alla 15ª giornata della scorsa stagione, ma è anche quella che ha segnato più reti al Bologna in Serie A (215).

Immobile

LaPresse/Massimo Paolone

I posticipi di lunedì vedono schierati Genoa (2.90) e Atalanta (2.45) da un lato, Lazio (1.50) e Torino (6.00) dall’altro. Da una parte solo Spal (2) e Benevento (0) hanno fatto meno punti della Dea (3) in trasferta in questo campionato; dall’altra solo il Benevento (1 punto) ha fatto peggio del Genoa in casa (2). L’ultima volta che i granata hanno vinto contro la Lazio in Serie A è stato nel dicembre 2013: da allora tre pareggi e quattro sconfitte. Ciro Immobile, ex di turno, non ha trovato il goal nelle ultime due presenze in Serie A: solo una volta da quando è in maglia biancoceleste è rimasto a secco per più partite di fila (sette tra novembre e dicembre 2016). Sulla lavagna di William Hill la sua rete nei 90 minuti vale 1.57.

Le quote in dettaglio:

Sabato 9 dicembre

2.50 Cagliari, 3.60 pareggio, 2.60 Sampdoria
1.57 Juventus, 4.00 pareggio, 5.50 Inter

Domenica 10 dicembre

5.00 Chievo, 3.80 pareggio, 1.66 Roma
2.10 Spal, 3.25 pareggio, 3.60 Verona
1.33 Napoli, 5.00 pareggio, 9.00 Fiorentina
1.44 Udinese, 4.33 pareggio, 7.00 Benevento
1.83 Sassuolo, 3.50 pareggio, 4.40 Crotone
1.55 Milan, 4.00 pareggio, 6.00 Bologna

Lunedì 11 dicembre

2.90 Genoa, 3.25 pareggio, 2.45 Atalanta
1.50 Lazio, 4.40 pareggio, 6.00 Torino

FotoGallery