F1, Leclerc si dà alla… numerologia: “vorrei il 7 ma ce l’ha Raikkonen, vi dico perchè sceglierò il 16”

LaPresse/Stefano De Grandis

Presente al Gala della FIA, Charles Leclerc ha svelato quale sarà il numero che userà in Formula 1 il prossimo anno

LaPresse/Stefano De Grandis

Charles Leclerc si prepara al debutto in Formula 1, lo farà al volante della rinnovata Sauber-Alfa Romeo che proverà a riscattare una stagione alquanto deludente. Il pilota monegasco realizzerà a Melbourne il sogno di esordire nel circus, sfoggiando sulla livrea della sua monoposto il numero 16:

“Adotterò il 16 anche se era la mia terza opzione. Avrei preferito il 7, ma lo ha già Kimi Raikkonen, o il 10 di Pierre Gasly. Diciamo che il 16 è il giorno del mio compleanno ed è vicino al 17 di Jules Bianchi. Facendo un discorso di numerologia, poi, 1+6 = 7 e io ho sempre corso con il 7. Dai kart alla Formula 3. Soltanto in GP3 e in Formula 2 ho dovuto adottare l’1 perché ereditato dal precedente campione della serie”.



FotoGallery