WEC, Wurz promuove il rookie test di Alonso: “è riuscito a trovare subito il giusto ritmo”

Il consulente della Toyota Wurz ha promosso il rookie test di Fernando Alonso, sottolineando la sua abilità ad adattarsi subito ad auto finora a lui sconosciute

E’ stata una giornata impegnativa per Fernando Alonso quella andata in scena in Bahrain, dove lo spagnolo ha partecipato ai rookie test del WEC. Ben 113 giri percorsi, pari a 611 km, con un personal best di 1’43”013, contro 1’40”244 della Porsche dell’iridato Timo Bernhard. Il penultimo posto nella classifica dei tempi ottenuto al volante della Toyota TS05 Hybrid ha soddisfatto Alexander Wurz, consulente del costruttore giapponese che, a Motorsport.com, ha voluto elogiare Alonso:

“E’ andato piuttosto bene. ha girato ad appena 7 decimi da Mike Conway che aveva un programma differente. Pure le temperature del tracciato incontrate sono state diverse e ciò ha senz’altro influito. Vi posso assicurare che nonostante queste auto esigano un approccio specifico, Alonso è stato in grado immediatamente di trovare il ritmo”.

FotoGallery