Vela: la flotta Dolpin del Garda racconta la sua stagione sportiva

Dolpin del Garda

La flotta Dolpin del Garda festeggia la stagione 2017 e anticipa i programmi per quella prossima 

Una vera parata di appassionati, armatori e skipper per la festa di fine d’anno della classe Dolphin, che ha premiato i suoi campioni 2017 nel Circuito Assoluto Zonale (le varie regate dell’ area del Garda), i timonieri-armatori, le prove Long distance con le classiche di Gorla e Centomiglia. E’ stata la casa della “Piccola Vela” della famiglia Polettini ad ospitare gli equipaggi della flotta guidata dal bergamasco Francesco Crippa (Presidente) e dal bresciano Flavio Bocchio (Segretario). Campione Zonale Assoluto si è confermato il team di “Baraimbo 2” degli armatori  Imperadori e Razzi, timoniere il desenzanese Giovanni Pizzatti, tutti Fraglia Desenzano.

Seguono “Flipper” con Claudio Sonda e Paolo Masserdotti, terzo “30 Nodi” di Emiliano Paroni, a sua volta vincitore nelle Long distance le gare lunghe di Trans B. , Gorla, Cento, Vendemmia, con lo scafo, guidato, molto spesso, dal gargnanese Davide Ballarini. Secondo è “Zero Uno” con Pier Omboni,  armato da Stefano Foschini, terzo “Twister” di Bocchio-Podestà. L’armatore-timoniere dell’anno è Stefano Perani di “Insolente”, secondo il “N’ do It” di Crippa-Scavazza, terzo il “Back in Black” di Sabella. I Campioni si affiancano così a “Fantastica” delle sorelle Navoni con lo skipper Davide Bianchini (Fraglia D’Annunzio) prime nel Campionato Italiano magistralmente organizzato dal CV Gargnano. I Dolphin hanno anche anticipato il calendario della stagione 2018 con il Campionato Nazionale che si correrà ad inizio giugno in quel di Malcesine, riva veneta del lago di Garda.

FotoGallery