Rugby – Conor O’Shea ha scelto: ecco i 31 convocati dell’Italia per i test match contro Fiji, Argentina e Sudafrica

LaPresse/Alfredo Falcone

Solo 3 veterani e tanti giovani, Conor O’Shea ha fatto le sue scelte: ecco i 31 convocati della Nazionale italiana di rugby per i test match contro Fiji, Argentina e Sudafrica

Il ct dell’Italrugby, Conor O’Shea, ha annunciato oggi, a conclusione della tre-giorni di raduno a Treviso, la rosa dei 31 atleti convocati per i Cre’dit Agricole Cariparma Test Match 2017 contro Fiji (Catania, sabato 11 novembre), Argentina (Firenze, sabato 18) e Sudafrica (Padova, sabato 25). Per il trittico che parte tra meno di due settimane con la sfida al XV isolano in Sicilia a Catania, nel match che segna il ritorno della Nazionale in Sicilia dopo quasi un quarto di secolo, il ct irlandese dell’Italia punta su un gruppo giovane, con una media di 26 anni e diciassette caps internazionali. Tre soli i veterani in rosa – il recordman di presenze e capitano Parisse, Leonardo Ghiraldini e Edoardo Gori – ad aver collezionato oltre cinquanta apparizioni azzurre in carriera. Confermati nel gruppo che, nelle ultime due settimane, ha preparato gli appuntamenti internazionali di novembre i cinque esordienti Minozzi, Hayward, McKinley, Giammarioli e Licata, quest’ultimo il più giovane del gruppo con vent’anni compiuti in febbraio e reduce dall’ottavo posto ai Mondiali U20 di giugno. “Siamo estremamente soddisfatti del lavoro svolto nel corso dei due raduni di Parma e Treviso e, come gruppo, non vediamo l’ora di andare a Catania ed affrontare le Fiji davanti ai nostri appassionati. E’ difficile lasciare a casa sia Giamba che Tommy Benvenuti – ha dichiarato il ct – ma per quello che è oggi il bilanciamento della squadra questa è la migliore opzione per queste partite ed è la dimostrazione della competizione che sta iniziando a svilupparsi all’interno del gruppo. Sono sicuro che entrambi lavoreranno duro per tornare a far parte del gruppo“.

Sono convinto che siamo sulla giusta strada – prosegue il cpach azzurro – Dobbiamo rimanere focalizzati sulle nostre prestazioni, voglio che i ragazzi non pensino al risultato ma che la loro attenzione si concentri sulla prestazione. Sono sicuro che vivremo tre settimane emozionanti, ma dobbiamo pensare a muovere un passo dopo l’altro e, oggi, il nostro futuro è rappresentato dalla sfida di Catania contro le Fiji“.

La Nazionale si radunerà a Catania, in vista del test dell’11 novembre contro le Fiji, nella serata di domenica 5. Questa la rosa della Nazionale Italiana Rugby per i Cre’dit Agricole Cariparma Test Match 2017. Piloni: Dario Chistolini (Zebre, 18 caps), Simone Ferrari (Benetton, 5), Andrea Lovotti (Zebre, 17), Tiziano Pasquali (Benetton, 1), Federico Zani (Benetton, 3). Tallonatori: Luca Bigi (Benetton, 3), Oliviero Fabiani (Zebre, 4), Leonardo Ghiraldini (Stade Toulousain, 86). Seconde linee: Dean Budd (Benetton, 3), Marco Fuser (Benetton, 24), Marco Lazzaroni (Benetton, 1), Federico Ruzza (Benetton, 2). Flanker/n.8: Renato Giammarioli (Zebre, esordiente), Giovanni Licata (Fiamme Oro Rugby, esordiente), Francesco Minto (Benetton, 36), Sebastian Negri (Benetton, 2), Sergio Parisse (Stade Francais, 126) – capitano, Abraham Jurgens Steyn (Benetton, 14). Mediani di mischia: Edoardo Gori (Benetton, 63), Tito Tebaldi (Benetton, 22), Marcello Violi (Zebre, 5). Mediani d’apertura: Carlo Canna (Zebre, 22), Ian McKinley (Benetton, esordiente). Centri: Tommaso Boni (Zebre, 5), Tommaso Castello (Zebre, 2), Jayden Hayward (Benetton, esordiente). Ali: Mattia Bellini (Zebre, 5), Angelo Esposito (Benetton, 14), Leonardo Sarto (Glasgow Warriors, 32). Estremi: Matteo Minozzi (Zebre, esordiente), Edoardo Padovani (RC Toulon, 14). (ITALPRESS)

FotoGallery