Risultati NBA – Steph Curry trascina Golden State, ok Detroit e Toronto: seconda tripla doppia per Lonzo Ball

LaPresse/Reuters 3) Stephen Curry 47.1 milioni

Risultati NBA, i Warriors si affidano a Curry per il successo sui Nets, vittorie per Detroit e Toronto: Lonzo Ball in tripla doppia nella vittoria Lakers

Il miglior Stephen Curry della stagione prende per mano i Warriors: 118-111 su Brooklyn e aggancio a Houston in testa alla Western Conference. Senza Durant, Golden State si affida al suo play che mette a referto 39 punti, 11 rimbalzi e 7 assist, con i Nets che finiscono sotto di 28 nel terzo quarto, rimontando solo nel finale, complice l’uscita per falli dello stesso Curry. A quel punto a tenere a galla i Warriors ci ha pensato Thompson, che realizza 7 dei suoi 23 punti negli ultimi due minuti. A Est comanda sempre Boston ma dietro non mollano Detroit e Toronto. Un Drummond da 20 punti e 16 assist, con l’aiuto di Harris e Bradley (18 punti a testa), permette ai Pistons di avere la meglio sui Minnesota Timberwolves per 100-97 mentre i Raptors approfittano dell’assenza di Wall nelle fila di Washington e si impongono 100-91, trascinati da un DeMar DeRozan in gran serata (33 punti per lui). Lonzo Ball continua a crescere: seconda tripla doppia in carriera (11 punti, 16 rimbalzi e 11 assist) e successo Lakers su Denver per 127-109, con 24 punti di Randle a corredo. Ball ha siglato la sua seconda tripla doppia a 20 anni e 23 giorni, la stessa età in cui LeBron James diventò – nel 2005 – il più giovane giocatore di sempre ad andare in doppia cifra per la seconda volta fra punti, rimbalzi e assist. (ITALPRESS)

FotoGallery