MotoGp – Max Biaggi esalta gli spagnoli: “Marquez super anche con la moto non migliore, mentre Lorenzo…”

Max Biaggi ha solo belle parole per i piloti spagnoli: Marquez unico mentre Lorenzo dal prossimo anno potrebbe regalare forti emozioni alla Ducati

LaPresse/Mario Cartelli

Manca poco più di una settimana per l’atto finale della stagione 2017 di MotoGp. La vittoria di Dovizioso a Sepang, sommata al quarto posto di Marquez, ha permesso al ducatista di tenere aperto il mondiale, anche se adesso tutto è nelle mani dello spagnolo della Honda, che non deve commettere errori per gestire i suoi 21 punti di vantaggio e trionfare senza troppi problemi. Per mettere le mani sul titolo Dovizioso deve chiudere la gara di Valencia al primo posto e sperare in una debacle del suo diretto rivale, che non dovrebbe riuscire a far meglio del 12° posto. Marquez però sta dimostrando sempre più di essere capace di grandi cose e di saper anche gestire bene la pressione. E’ l’uomo che fa la differenza, così come affermato anche da Max Biaggi in un’intervista a Bikesportnews.

“Quando è arrivato in MotoGP, ha vinto un’incredibile quantità di gare, nonostante non avesse sempre la miglior moto. Come vedi che non è la moto migliore? Se Marquez vince e Pedrosa finisce quinto o sesto questo è il valore della moto, mentre è Marc che fa la differenza. Quindi mi chiedo… quante gare avrebbe vinto se avesse la moto migliore?”, ha affermato Biaggi.

Nota dolente invece nella stagione 2017 è Jorge Lorenzo col suo esordio in Ducati. Il maiorchino ha dovuto faticare per prendere confidenza con la sua nuova moto, ma ha più volte dimostrato di poter essere competitivo anche in sella alla Desmosedici Gp17. La stagione 2017 è ormai andata in fumi e Lorenzo ha anche probabilmente rinunciato alla sua prima vittoria in rosso per agevolare il suo compagno di squadra, ma dal prossimo anno sarà tutta un’altra storia.

“È sempre stato ottimista e ora è competitivo. È stato veramente veloce a Misano prima di schiantarsi, a Aragon è stato in testa per molti giri ed ha finito sul podio. Sono sicuro che una vittoria arriverà presto. Una volta che sarà in grado di impostare la moto come vuole sarà davanti. E l’anno prossimo sarà un serio contendente per il titolo”, ha concluso Biaggi.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery