MotoGp – Max Biaggi, la sfida tra Dovi e Marquez e la stagione di Rossi: “può esserci una sorpresa! Valentino? Senza la caduta di Le Mans…”

Max Biaggi Valentino Rossi

Max Biaggi vede Marquez favorito per il titolo Mondiale, ma non esclude sorprese. L’ex centauro dice la sua sul campionato difficile di Valentino Rossi

LaPresse/Mario Cartelli

Il Gp di Valencia è l’argomento della settimana. Occhi puntatissimi sulla MotoGp che domenica avrà finalmente il suo nuovo campione del mondo: la sfida è tutta tra Marquez e Dovizioso, col ducatista che dovrà assolutamente vincere e sperare in qualche errore del suo rivale, attualmente con 21 punti di vantaggio, che non gli permetta di far meglio del 12° posto, per poter mettere le mani sul titolo Mondiale. Piloti, giornalisti, opinionisti, ex campioni: chiunque parla della di Valencia e della sfida per il titolo, anche chi ha smesso da poco di gareggiare a causa di un terribile incidente. Stiamo parlando di Max Biaggi, che in un’intervista a GpOne.com, dall’EICMA di Milano ha dichiarato:

Marquez è senza dubbio il favorito però mi ha fatto sorridere una frase di Pirro, quando ha detto che spera in un regalo da parte di Marc. Come ben sappiamo nelle gare tutto può accadere e per gli italiani questa è una grande opportunità. Quello tra Marc e Dovi mi è sembrato un duello normale tra due grandi avversari, deciso in alcune occasioni all’ultima curva. Penso sia emozionante per i tifosi. Andrea è in una condizione più favorevole rispetto a Marc non ha nulla da perdere. Se poi gli astri si incrociano al momento giusto può esserci una sorpresa”.

Non poteva poi mancare un commento su Valentino Rossi, suo rivale per eccellenza, che quest’anno ha dovuto fare i conti con diverse problematiche, tecniche, ma anche fisiche, che non gli hanno permesso di poter lottare per il titolo. Secondo Max Biaggi è stato un episodio in particolare a non permettere al Dottore di poter andare fino in fondo:

“Credo che Vale abbia dimostrato di essere competitivo anche quest’anno senza la caduta di Le Mans sarebbe stato in corsa per il Mondiale fino a Valencia. Purtroppo poi c’è stato l’infortunio in allenamento che ha compromesso il resto”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery