MotoGp – La Yamaha brancola nel buo? Le parole di Meregalli non sono fiduciose: “non è andata come avevamo pianificato”

Maio Meregalli

Maio Meregalli consapevole dei problemi Yamaha, ma sembra che il team non sappia ancora come risolverli

Non è iniziato col piede giusto il weekend di Valencia per le Yamaha: al mattino Vinales è riuscito a chiudere col sesto tempo, mentre Valentino Rossi non è riuscito a far meglio del 18° posto, nel pomeriggio invece la situazione sembra essere migliorata per il campione di Tavullia, nono, mentre peggiorata per il compagno spagnolo, undicesimo. Una prima giornata quindi non proprio soddisfacente per il team di Iwata che ancora una volta deve fare i conti con dei problemi tecnici difficili da risolvere. Sembra che la Yamaha brancoli nel buio, ma l’obiettivo per la giornata di domani è quello di migliorare, come dichiarato da Maio Meregalli nel comunicato ufficiale della squadra post prove:

“il primo giorno non è andato come avevamo pianificato. Comunque abbiamo trovato diversi tipi di set up in entrambe le parti del garage, non siamo stati capaci di migliorare come volevamo, ma siamo riusciti a comparare diverse specifiche di gomme e abbiamo avuto buone informazioni per quando faremo la scelta della gomma per la gara. E’ veramente importante per la sessione di domani di trovare ciò che non ha funzionato oggi, così da poter migliorare”. 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery