MotoGp – Iannone sorridente a Jerez de la Frontera: “tutto perfetto! Lavoriamo bene”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Le sensazioni di Andrea Iannone al termine della prima giornata di test privati a Jerez de la Frontera

Primo giorno di test positivo per Andrea Iannone a Jerez de la Frontera. Il pilota della Suzuki ha terminato la sessione davanti a tutti, lasciandosi Crutchlow e i ducatisti alle spalle. Il campione di Vasto, finito nelle prime pagine dei giornali di gossip per un presunto addio con la showgirl argentina Belen Rodriguez, ha continuato il lavoro iniziato a Valencia, focalizzato in particolar modo sul motore 2018. Sereno e soddisfatto Iannone, come traspare dalle sue dichiarazioni rilasciate al termine del primo giorno di test, riportate da GpOne.com:

Non male, sono molto contento è tutto perfetto e stiamo lavorando bene. Stiamo riconfermando parte del materiale già provato a Valencia e ora dobbiamo scegliere bene in vista dell’anno prossimo. Abbiamo fatto un altro passo in avanti, la direzione è quella giusta e sono molto soddisfatto del lavoro fatto da Suzuki. Abbiamo ancora dei limiti, ma stiamo dimostrando di sapere risolvere i nostri problemi”.

LEGGI ANCHE >>> MotoGp – Test Jerez, Day 1: in pista non solo Ducati e Suzuki, Iannone super davanti a tutti [TEMPI e CLASSIFICA]

È finita tra Iannone e Belen, clamoroso gesto di Andrea: trascurata la MotoGp per la showgirl 

FotoGallery