MotoGp – Capirossi entusiasta, Loris esalta Marquez e Rossi: “Marc è incredibile! Valentino? Ha fatto qualcosa di grandioso”

LaPresse/Daniele Badolato

Loris Capirossi e la stagione da sogno 2017 di MotoGp: l’ex pilota ha solo parole di elogio per i campioni a due ruote

La stagione 2017 di MotoGp è terminata ormai da più di due settimane. I piloti sono quasi tutti ufficialmente in vacanza: la Yamaha terminerà domani la sua due giorni di test privati a Sepang per poi godersi un po’ di meritato relax. Una stagione ricca di emozioni e colpi di scena, con l’inaspettata lotta tra Marc Marquez e un sorprendente Andrea Dovizioso. A spuntarla, alla fine, è stato lo spagnolo della Honda, che ha conquistato il suo sesto titolo Mondiale in carriera, il quarto nella categoria regina. Soddisfatto della stagione da poco terminata, il nuovo rappresentate della Direzione Gara della Dorna Loris Capirossi, come da egli stesso dichiarato in un’intervista al Messaggero:

“la stagione è stata entusiasmante. Anche il 2016 è stato bello, ma quest’anno ancora di più, anche perché un italiano come Dovizioso si è giocato il mondiale sino all’ultimo. Ci sono state tante gare che si sono risolte all’ultima staccata e questo è importante perché attiriamo più gente così. Marquez è eccezionale, ha inventato un nuovo modo di guidare. Credo presto cominceranno a cercare di capire come fa. Una volta è fortuna, due anche, ma lui lo fa sempre. Lui l’ha fatto quest’anno almeno 7-8 volte, come se avesse sviluppato una tecnica per evitare incidenti. Per ora solo lui sa farlo. Credo sia incredibile”

L’ex pilota ha poi dedicato una piccola parentesi anche agli strepitosi recuperi lampo di Valentino Rossi e Jack Miller:

“Credo sia tutto legato alla forza di volontà. Valentino ha fatto qualcosa di grandioso, ha recuperato in quel modo, con quella dedizione a 38 anni. Miller lo ha fatto addirittura in meno giorni, ma Jack è un ragazzino, è un pilota che deve dimostrare, quindi ha tanta voglia. Sono stati entrambi eccezionali”.

 

FotoGallery