Ciclismo: Michael Matthews racconta la sua stagione: “sono orgoglioso di questi risultati”

LaPresse/Reuters

Michael Matthews analizza la sua stagione con la divisa della Sunweb. Il ciclista australiano entusiasta dei risultati raggiunti 

LaPresse/Reuters

Michael Matthews è stato l’uomo perfetto per la Sunweb al Tour de France (anche grazie alla conquista della maglia verde). Il ciclista australiano è riuscito a delle tappe sia al Giro di Svizzera che alla Grande Boucle, e nel finale di stagione ha vinto la maglia di campione del mondo a cronometro con la divisa della Sunweb. Una stagione di livello la sua che sicuramente darà maggiore slancio nel 2018. Michael Matthews se continuerà la striscia positiva vista in questa stagione potrebbe persino battere Peter Sagan. Il ciclista della Sunweb quindi deve lavorare sodo in questi mesi e soprattutto affinare il treno vittoria. Importante è stato l’approccio di Michael Matthews nella seconda parte della stagione. Dal Giro di Svizzera al Tour de France il ciclista della Sunweb ha lavorato duramente per ottenere le vittorie di prestigio. La conquista della maglia verde alla Grande Boucle (seppur grazie alla squalifica di Peter Sagan della Bora Hansgrohe e al ritiro di Marcel Kittel della Quick Step Floors) è stato il momento più alto dell’annata 2017 del ciclista della Sunweb.

Michael Matthews ha analizzato la sua stagione: “andare alla Sunweb è stato un bene. Mi hanno dato il giusto supporto in ogni corsa e ho vinto tappe importanti – ha dichiarato il ciclista della Sunweb come riportato da www.cyclingnews.com – Lavoro sodo ogni giorno per ottenere il meglio e sono orgoglioso di questo risultati. La Sunweb in ogni anno si è migliorata e adesso siamo all’altezza di battere grandi squadre WolrdTour“.

FotoGallery