Lakers, Lonzo Ball è un disastro, per lui pronto un posto in panchina? Coach Walton esce allo scoperto: “

LaPresse/Reuters

L’inizio di stagione complicato di Lonzo Ball ha alimentato i rumors sulla sua esclusione dal quintetto titolare: coachWalton è intervenuto per fare chiarezza

La prima parte di stagione dei Lakers vive di alti e bassi: 9 sconfitte e 6 vittorie in 15 partite non sono certo il bottino con il quale i gialloviola si aspettavano di iniziare la regular season. La colpa è anche di Lonzo Ball, rookie draftato con la seconda scelta al Draft di quest’anno, al quale i Lakers hanno affidato il ruolo di playmaker titolare della squadra. Lonzo si sta confermando uno dei peggiori tiratori del campionato, registrando un 30.3% dal campo e il 23% dalla lunga distanza. Le cattive medie al tiro hanno accresciuto i rumors riguardanti una possibile esclusione del ragazzo dal quintetto titolare. Luke Walton, coach dei Lakers è intervenuto sulla vicenda, chiarendo lo status da titolare del giovane rookie ai microfoni di ESPN:

È il nostro playmaker titolare. Non c’è discussione, non se ne parla di spostare Lonzo in panchina adesso. Nah. Lui è il nostro play titolare.

FotoGallery