NBA – Kanter attacca LeBron James: “king o principessa, per noi è uguale: ecco chi è il Re di New York”

LeBron James The King Credits: Twitter @donthatetheking

Dopo il faccia a faccia sul parquet, Enes Kanter attacca LeBron James: può farsi chiamare King ovunque, ma a New York c’è un altro re

La sfida fra Knicks e Cavs è stata caratterizzata dal pericoloso faccia a faccia tra LeBron James e Enes Kanter. ‘The King’ ha avuto qualcosina da ridire con Frank Ntilikina, giovane rookie newyorkese, dopo uno scontro ‘fortuito’. LeBron ha fatto muro contro il giovane rookie, reo di averlo colpito in precedenza, che ha cercato di spingerlo via. Enes Kanter è intervenuto poi a difendere il compagno, arrivando a muso duro con LeBron.

Al termine della sfida Kanter ha rincarato la dose, attaccando LeBron James e il suo soprannome:

“New York ha già il suo re, ed è Kristaps Porzingis. Non mi interessa lui chi sia. Si fa chiamare re? Può chiamarsi re, regina, principessa. Chiunque sia, noi combatteremo”.

FotoGallery