Juventus, ferita al ginocchio sinistro per Sturaro: Cuadrado e Pjanic preoccupano Allegri

Cuadrado, Juventus LaPresse/Alfredo Falcone

Massimiliano Allegri potrebbe fare a meno di Pjanic e Cuadrado alla ripresa del campionato, al suo posto potrebbe giocare Bernardeschi

Allegri

LaPresse/Fabio Ferrari

Si avvicina la ripresa del campionato e la Juventus anche oggi ha lavorato nel pomeriggio al Training Center di Vinovo. Intensa la seduta odierna, con atletica, tecnica e tattica che hanno riguardato un gruppo sempre piu’ folto al quale oggi si sono aggregati anche Gigi Buffon, Andrea Barzagli, Federico Bernardeschi, Daniele Rugani e Wojciech Szczesny, rientrati dagli impegni con le nazionali. Ha invece saltato l’allenamento Stefano Sturaro, fermato da una ferita al ginocchio sinistro riportata nella seduta di ieri. Permane ancora un grosso punto interrogativo sulle possibilita’ di recupero di Juan Cuadrado, che pero’ potrebbe essere tenuto precauzionalmente a riposo in vista della gara di Champions League contro il Barcellona e al suo posto si ipotizzano un paio di soluzioni: o Bernardeschi, o Mandzukic con Douglas Costa posizionato a sinistra al posto del croato. L’altro dubbio riguarda Miralem Pjanic: se il bosniaco non dovesse farcela, e’ pronto Blaise Matuidi. Domani la Juventus sara’ nuovamente in campo per un’altra seduta di lavoro, stavolta in programma al mattino. (ITALPRESS)

FotoGallery