Inter, Moratti boom: “cessione Milan? Poco trasparente, vi dico questo”

Jonathan Moscrop

L’ex presidente dell’Inter Moratti alimenta nuovi dubbi sulla cessione del Milan nelle mani di Yonghong Li

LaPresse/Piero Cruciatti

Cessione Milan che continua a far discutere a distanza di mesi dal passaggio del club rossonero nelle mani di Yonghong Li. Le ultime affermazioni polemiche sono quelle che arrivano dall’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti che, come riporta Repubblica.it, non vuol sentire parlare di paragoni tra i cinesi del Milan e quelli dell’Inter e allontna ogni similitudine tra la cessione dei due club. L’ex presidente nerazzurro ha così commentato le due operazioni:

“Non c’è alcuna somiglianza tra la cessione da parte mia di quote dell’Inter a Thohir e le caratteristiche che vengono attribuite alla vendita del Milan al gruppo cinese da parte di Silvio Berlusconi. L’operazione si è svolta in piena trasparenza nel giro di pochi mesi. Non c’è e non è lecito alcun paragone o similitudine”.

FotoGallery