Infortunio Zaza, il ginocchio fa crack: “menisco rotto, ma giocherà lo stesso”

Zaza LaPresse/EFE

Infortunio Zaza, menisco esterno rotto per l’attaccante italiano del Valencia che però scenderà ugualmente in campo nel prossimo turno di campionato

Zaza

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Infortunio Zaza che tiene in ansia il Valencia. L’attaccante italiano ha riportato una lesione parziale del menisco esterno, ma come svelato dall’allenatore della formazione spagnola Marcelino, il calciatore scenderà lo stesso in campo. Queste le sue parole:

“Da tempo Zaza convive con una lesione parziale del menisco esterno. Ha dei fastidi che durano per un breve periodo di tempo e dopo tre giorni riprende ad allenarsi con normalita’. E’ una situazione che puo’ andare per le lunghe, fino a quando questa lesione non condizionera’ l’articolazione o blocchera’ il ginocchio portando all’intervento. Per questa domenica e’ arruolabile, si e’ allenato bene, senza limitazioni particolari. puo’ succedere che il ginocchio gli si blocchi anche domani, ma di sicuro non prenderemo mai una decisione che metta a rischio la sua salute. Il menisco resta rotto, lui giocherà e si allenerà finché il ginocchio non dirà basta”. E a quel punto il giocatore andrà sotto i ferri perchè”la terapia conservativa, del riposo, non da’ garanzie”.

FotoGallery