Hamsik distrugge l’Italia: “in Slovacchia siamo messi meglio”

Hamsik LaPresse/Garbuio Paola

Il talento del Napoli Hamsik distrugge (con dispiacere) il calcio italiano dopo la mancata qualificazione al Mondiale: “in Slovacchia siamo messi meglio”

Hamsik

LaPresse/Gerardo Cafaro

Parole che fanno rumore e che Marek Hamsik, capitano del Napoli e della Slovacchia ma italiano d’adozione, pronuncia con estremo dispiacere. Queste le ammissioni di Hamsik durante la conferenza stampa di presentazione di uno sponsor del Napoli:

“Alcuni giocatori del Napoli possono essere avvantaggiati perché non giocano il Mondiale? Si può dire, ma non è così perché il Mondiale si gioca in estate. C’era spazio per giocare, dispiace per Slovacchia e Italia. Ho visto la gara dell’Italia, è un peccato. Il calcio italiano è tra i migliori del mondo, ma l’Italia deve migliorare. Calcisticamente è fortissimo, ma come strutture è dietro ad altri Paesi. Bisogna lavorare tanto sotto questo aspetto, anche la Slovacchia sta costruendo stadi nuovi e moderni. Siamo messi meglio sotto questo aspetto. Questo, in Italia, manca molto”

FotoGallery