F1, Jackie Stewart incredulo: “Vettel mi ha sorpreso negativamente, vi dico perchè”

LaPresse/PA

Interrogato sul duello mondiale tra Hamilton e Vettel, Jackie Stewart si è soffermato soprattutto sul comportamento del tedesco

LaPresse/Photo4

In attesa che la stagione di Formula 1 regali l’ultimo spettacolo sul circuito di Abu Dhabi, si cominciano a fare i resoconti di un Mondiale davvero bellissimo e rimasto incerto fino a poche gare dalla fine. Se prima della sosta estiva la Ferrari sembrava in grado di tornare a trionfare dopo un lungo digiuno, Lewis Hamilton ha ribaltato tutti i pronostici al ritorno dalle vacanze, inanellando vittorie su vittorie e centrando il quarto titolo in carriera. Sul duello tra i due è intervenuto Jackie Stewart che, ai microfoni della Gazzetta dello Sport, non ha lesinato una frecciatina a Vettel:

“Dopo la sosta ho visto Hamilton più fiducioso nei propri mezzi, più sicuro. Credo sia stato lui a migliorare la macchina e ad indirizzare il team. Vettel quest’anno è rimasto coinvolto in troppi incidenti al punto che non sembrava neppure lui. Mi ha impressionato, invece, Verstappen, considerando da quanto poco tempo è in F1 credo che dobbiamo ancora vedere il suo meglio. Ricciardo, invece, mi ha deluso, non ha tirato fuori tutto il suo potenziale”.

FotoGallery