F1 – Raikkonen in pista con nuove componenti, Kimi non si sbilancia: “è ancora presto per parlarne”

LaPresse/Photo4

Raikkonen e le nuove componenti in ottica 2018: il finlandese della Ferrari non si sbilancia

Dopo la seconda posizione della prima sessione, Lewis Hamilton chiude al comando le seconde libere del Gp di Abu Dhabi, firmando un sensazionale 1:37.877. Non lontano dal campione del mondo si piazza Sebastian Vettel, distante poco più di un decimo. Dietro il tedesco della Ferrari c’è spazio per un rinato Daniel Ricciardo che, dopo il decimo tempo delle FP1, risale sino alla top three tenendo dietro la coppia finlandese formata da Raikkonen e Bottas. Sempre tirato e di poche parole di finlandese della Ferrari che, intervistato dai microfoni di Sky Sport, ha espresso così le sue sensazioni al termine della prima giornata di prove, non sbilanciandosi troppo sulle nuove componenti testate oggi in pista in ottica 2018:

“non ci sono cose speciali che facciamo per un giorno o per l’altro, cerchiamo di andare veloci in tutte le giornate, a volte è più semplice a volte meno. Abbiamo provato alcune cose per raccogliere dati, provato componenti diverse ma è presto per dirlo, ci sono tante cose che proviamo ogni venerdì e poi esaminiamo i dati dopo la sessione quando abbiamo il tempo di farlo”. 

FotoGallery