F1 – Raikkonen preciso, Kimi analizza i problemi riscontrati in qualifica ad Abu Dhabi: “ecco cosa è successo”

3° posto Raikkonen: 40 mln di dollari - LaPresse/Photo4

Le sensazioni di Kimi Raikkonen al termine delle qualifiche del Gp di Abu Dhabi

E’ Valtteri Bottas l’ultimo poleman della stagione 2017 di F1. Ad Abu Dhabi il finlandese della Mercedes ha conquistato, nel pomeriggio italiano, la sua quarta pole position stagionale, lasciandosi alle spalle il suo compagno di squadra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. Ottimo quarto posto per Daniel Ricciardo: l’australiano è infatti riuscito a balzare davanti a Kimi Raikkonen sul finale, conquistando una positivissima seconda fila. Non proprio soddisfatto quindi il finlandese della Ferrari, che ha rivelato, al termine delle qualifiche, cosa non ha permesso ai piloti del Cavallino di far bene oggi in pista a Yas Marina, come riportato da Motorsport.com:

“Il feeling con la macchina era buono, il problema è che in qualifica abbiamo faticato parecchio nel far funzionare al meglio le gomme. Sentivo che la macchina scivolava molto e questo ha inevitabilmente influito sul nostro risultato. Se da un lato posso definirmi soddisfatto di come si è comportata la vettura, dal punto di vista degli pneumatici non lo sono per niente. Non so se è stato tutto per colpa del calo di temperature, c’è da dire che le condizioni erano le stesse per ognuno di noi. Il mio problema era che sentivo continuamente scivolare l’auto e in trazione pattinavo ogni volta. Domani? Chiaramente ci giocheremo molto in partenza, sarà il momento migliore per provare a superare, però è anche vero che la gara non finisce lì, per cui vedremo. Ovviamente darò il massimo per ottenere il miglior risultato possibile”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery