F1, la puntura di Montezemolo: “senza incidente avrebbe vinto Hamilton. Ferrari? Purtroppo…”

LaPresse/Daniele Montigiani

Luca Montezemolo ha commentato il Gp del Brasile, soffermandosi anche sulla stagione della Ferrari che, anche quest’anno, non è riuscita a vincere

LaPresse/Photo4

Mi sono goduto una vittoria della Ferrari e un Hamilton straordinario. Ieri è stata una gara bellissima, divertente: chi come me le ha vissute in uno stress spasmodico riesce a godersele di più vivendole con meno stress“. A “Circo Massimo”, su Radio Capital, Luca Cordero di Montezemolo commenta la stagione della Rossa, che anche quest’anno ha dovuto rinviare l’appuntamento col titolo. (ITALPRESS).

“Lo sport non è una scienza esatta come certe cose della finanza o dell’economia: parlare è facile, vincere è difficile. Detto questo, la Ferrari ha fatto una buona stagione però purtroppo non ha vinto. E ieri avrebbe vinto Hamilton, se fosse partito in prima fila. Speriamo che si ritorni a vincere, perchè è molto tempo che questo non avviene. Io ho avuto la fortuna di vincere 19 campionati del mondo tra piloti e costruttori, però ne ho persi tanti all’ultima gara, all’ultimo minuto. Credo che l’obiettivo della Ferrari per l’anno prossimo sarà almeno giocarsela fino in fondo. Se la Ferrari deve cambiare qualcosa? Evito di parlare dall’esterno perchè mi dava fastidio quando capitava a me: guardo il fatto che purtroppo non si è vinto nemmeno quest’anno, ma è stata una stagione in cui, perlomeno fino alla vigilia del Gran Premio di Monza, la Ferrari è stata protagonista, e questo è un fatto positivo”. 

FotoGallery