F1 – Tra presente e futuro, Massa si racconta: “mi piace la Formula E. Vettel? Non è al livello di Hamilton”

LaPresse/Photo4

Felipe Massa ha raccontato ai microfoni di AS i suoi obiettivi per il futuro, soffermandosi anche sugli avversari affrontati in Formula 1

LaPresse/Photo4

Manca ormai solo un Gran Premio tra Felipe Massa e il definitivo addio alla Formula 1, la gara di Abu Dhabi sarà l’ultima passerella per il pilota brasiliano, pronto a salutare tutto ciò che per anni ha caratterizzato il suo mondo. Le sfide non sono però finite, il driver di San Paolo ha voglia di continuare a correre e non ha remore a sottolinearlo nel corso di un’intervista ad AS, iniziata con il ricordo di quel momento in cui decise di abbandonare la pensione per continuare a correre con la Williams.

“Claire mi mandò un messaggio in cui mi chiedeva se volevo mollare la pensione, visto quello che stava succedendo con Bottas che stava per firmare per MercedesQuando poi è stato ufficializzato l’addio di Valtteri, abbiamo deciso di continuare. Una squadra per vincere ha bisogno di tante cose, ma soprattutto di grandi disponibilità economiche. La Williams ha un buon motore, ma questo non basta per vincere. Sicuramente si potrebbe essere da podio però. Stroll? In questa stagione è notevolmente migliorato, bisognerà vedere cosa farà nei prossimi 2-3 anni, ma penso che avrà un buon futuro in F1. Per quanto mi riguarda, la Formula E mi piace, è una competizione tranquilla, credo che sia l’opzione più interessante”.

Dal presente al… passato, Felipe Massa poi si concentra sugli avversari affrontati nel corso della sua carriera, soffermandosi su veri e propri mostri sacri della categoria:

Schumacher, Alonso, e direi anche Hamilton, sono quelli che sono a un livello simile. Vettel è un grande pilota, ma non è allo stesso livello. Forse anche Verstappen, ma non ha ancora costanza, ma è veloce e ha talento. Fernando è un grandissimo, ha rischiato di vincere due titoli con una Ferrari che non era in grado di vincere gare. Io sarò sempre un ferrarista e tiferò affinché vincano il titolo”.

FotoGallery