eSport – Nuovo roster per Lunatic Hai

La famosa squadra coreana cambia giocatori: due se ne vanno mentre altri quattro arrivano

Tempo di cambiamenti per Lunatic Hai, una squadra di eSport della Corea del Sud specializzata in FPS, First Person Shooter, ossia videogiochi sparatutto. Dopo tanta attesa, oggi la squadra ha ufficialmente annunciato il suo nuovo roster:

  • Lee “WhoRU” Seung Joon (Attacco)
  • Jeong “Nenne” Yeon-Kwan (Attacco)
  • Bon “Sowhat” Woo-hyun (Tank)
  • Cho “GuardiaN” Joon-hwan (Tank)
  • Kim “Alarm” Kyeong-bo (Supporto)
  • Park “iDK” Ho-Jin (Supporto)
  • Kim “DoHyeon” Do-hyeon (Vario)
  • Kim “YARG” Gwan-woo (Vario)

Credit to: lunatic-hai.com

Whoru, GuardiaN, Alarm e DoHyon rimangono nel team mentre possiamo vedere come nell’elenco siano assenti i nomi di Bunny, entrato a far parte della squadra Seoul Dynasty, e MyungHoon(MedalOfHonor). Le new entry della squadra sono rappresentate da Nenne, Sowhat, iDK e YARG che provengono dalle squadre Afreeca Freecs, LuxuryWatch Red e Rhinos Gaming Titan. Whoru resta l’unico giocatore del team Lunatic Hai originale, oltre a essere considerato uno dei videogiocatori DPS (danno) migliori del mondo. Però lui non potrà partecipare alla prossima Overwatch World Cup, dato che per il regolamento ufficiale tutti i giocatori devono avere minimo 18 anni mentre lui ne ha solo 16. Il nuovo roster farà il suo debutto durante la quinta stagione della OGN Overwatch APEX, una serie di tornei che si tiene in Corea del Sud trasmessa da OGN, OnGameNet, un canale televisivo coreano interamente dedicato agli esport. A seguito dell’annuncio del team di produzione OGN risalente al 7 luglio 2017, non verrano più invitate a partecipare squadre occidentali. I Lunatic Hai hanno perso una parte dei loro fan che hanno deciso di interessarsi a team più forti. Forse il nuovo roster permetterà ai Lunatic Hai di vincere di nuovo il favore del pubblico.

FotoGallery