eSport – FIFA 18: per i giocatori i gol sono troppo facili, sono tantissimi a firmare la petizione online

Credit to: easports

I giocatori di FIFA 18 sono infuriati per il glitch che permette di far gol dopo il calcio d’inizio

I fan della famosissima saga videoludica sono furiosi per lo stato attuale di FIFA 18. Stuart Holmes ha addirittura lanciato una petizione per richiamare l’attenzione di EA, la casa produttrice del gioco, sui vari problemi che affligono FIFA 18. La petizione ha anche un hashtag: #FixFifa. Le firme accumulate in 72 ore ammontano a ben più di 27 mila. La cosa della quale si sono lamentati di più i fan è il fatto che il gioco sia cambiato tantissimo dalla sua uscita: durante le prime settimane, il gioco era molto gradevole e divertente ma le patch successive, hanno fatto in modo che i portieri non fossero più in grado di bloccare i tiri dalla distanza ed essere così potenti in un videogioco, toglie il senso di sfida, dicono molti fan. Ci sono stati inoltre molti problemi durante il weekend competitivo online: per esempio, se la connessione di un giocatore andava male o se pensava di non poter vincere, poteva evitare di perdere la partita semplicemente lasciando il videogame.

Credit to: easports

Un altro aspetto molto criticato di questa Weekend League, una delle feature che i giocatori attendevano di più, è che richiede agli appassionati di giocare a quaranta partite in un weekend: 20 minuti a partita, quindi 13 ore in totale. In molti la ritengono una cosa poco sana da chiedere sia a videogiocatori giovani che più adulti. Infine, la mancanza di comunicazioni da parte di EA, che già non gode di una buona reputazione, riguardo questi problemi, fa infuriare i fan ancora di più. Manca ormai poco alle 35,000 firme richieste dalla petizione #FixFifa: riusciranno i giocatori a ottenere una risposta da EA?

FotoGallery