Rally: buona prestazione della Toyota Gazoo Racing di Esapekka Lappi al Gp d’Australia

Esapekka Lappi

Esapekka Lappi con la Toyota Gazoo Racing giunge in sesta posizione nel Gp d’Australia valido per il campionato del mondo rally 

La tappa Australiana ha evidenziato la competitività della Yaris WRC che ha combattuto nelle prime posizioni grazie a Jari-Matti Latvava che, però, è stato costretto al ritiro nella power stage finale a causa di un errore, quando occupava la seconda posizione in classifica. Un vero peccato, compensato però dal posizionamento finale del team Toyota Gazoo Racing che conclude questa prima esperienza nel WRC, dopo 18 anni di assenza, in terza posizione. Un risultato sicuramente promettente e che lascia ben sperare per il prossimo anno. Anche il presidente Akyo Toyoda ha voluto lanciare il proprio messaggio:

“voglio ringraziare tutto il Toyota Gazoo Racing e sopratutto i fan per il loro supporto, che non è mai mancato da quando abbiamo deciso di tornare a competere in questa classe. Le dimostrazioni di entusiasmo ricevute hanno confermato il fatto che è proprio il pubblico a tenere in vita il motorsport. Toyota è tornata al WRC per continuare nella propria strategia di costruire auto sempre migliori grazie all’esperienza accumulabile sulle strade di tutto il mondo. Abbiamo ancora molto lavoro da fare, ma il modo in cui Tommi Makinen ha costruito questo team, lo ha guidato e portato al successo in diverse occasioni, ci rende fiduciosi per il futuro. Ciò che insegna il WRC è importante non solo per il team, ma anche per tutti coloro che sviluppano le nostre automobili. Su di esse verranno infatti apportate costanti migliorie basate anche sull’esperienza che queste gare permettono di accumulare. Il prossimo anno avremo nuovi membri che si aggiungeranno al team e punteremo a risultati ancora più ambiziosi. Grazie a tutti per il supporto che, speriamo, possa essere lo stesso anche il prossimo anno.”

Risultati Finali Rally d’Australia:

1 Thierry Neuville/Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 Coupe WRC) 2h35m44.8s;
2 Ott Tänak/Martin Jarveoja (Ford Fiesta WRC) +22.5s;
3 Hayden Paddon/Seb Marshall (Hyundai i20 Coupe WRC) +59.1s;
4 Sebastien Ogier/Julien Ingrassia (Ford Fiesta WRC) +2m27.7s;
5 Elfyn Evans/Daniel Barritt (Ford Fiesta WRC) +3m05.6s;
6 Esapekka Lappi/Janne Ferm (Toyota Yaris WRC) +3m49.5s;
7 Kris Meeke/Paul Nagle (Citroen C3 WRC): +22m58.4s;
8 Richie Dalton/John Allen (Skoda Fabia R5) +24m39.6s;
9 Nathan Quinn/Ben Searcy (Mitsubishi Lancer Evo IX) +25m03.4s;
10 Dean Herridge/Sam Hill (Subaru Impreza WRX STi) +29m52.3s.

RISULTATI FINALI CAMPIONATO PILOTI:

1 Sebastien Ogier 232 punti;
2 Thierry Neuville 208 punti;
3 Ott Tänak 191 punti;
4 Jari Matti Latvala 136 punti;
5 Elfyn Evans 128 punti;
6 Dani Sordo 95 punti;
7 Kris Meeke 77 punti;
8 Hayden Paddon 74 punti;
9 Juho Hänninen 71 punti;
10 Craig Breen 64 punti;
11 Esapekka Lappi 62 punti;

Classifica finale costruttori:

1 M-Sport World Rally Team 428 punti;
2 Hyundai Motorsport 345 punti;
3 Toyota Gazoo Racing WRT 251 punti;
4 Citroen Total Abu Dhabi World Rally Team 218 punti.

FotoGallery