Emre Can-Juventus, questione di attrazione: il Liverpool vuole tenerlo, ma le parole di Klopp non lasciano spazio ad alcun dubbio

Emre Can LaPresse/PA

Emre Can e l’attrazione per la Juventus, il Liverpool vorrebbe trattenerlo ma il rinnovo è ancora lontano: Klopp fa luce sulla situazione

Vogliamo tenerlo, potrebbe firmare il rinnovo anche a maggio, sta a noi essere il più possibile attraenti come club“. Jurgen Klopp non ha ancora perso la speranza. Più passano le settimane, più aumentano le possibilità di vedere andare via Emre Can, in scadenza di contratto a giugno: la trattativa per il rinnovo è da tempo in fase di stallo e molti grandi club, Juve in testa, sono alla finestra per il giovane centrocampista tedesco. Intanto, domani, arriva ad Anfield il Chelsea. Una gara speciale per Salah, sedotto e abbandonato dai Blues prima di esplodere in Italia (“ma era molto giovane e in una squadra molto forte, è successa la stessa cosa a De Bruyne, Momo non ha nulla da dimostrare“) e in cui i Reds sono chiamati a riscattare il passo falso di Siviglia, dove sono stati rimontati da 3-0 a 3-3.

Abbiamo commesso degli errori, siamo stati passivi ma domani sarà una partita diversa. Si giocherà ad Anfield e se riusciamo a creare un’atmosfera speciale, di sicuro ci sarà di aiuto. Hanno perso giocatori decisivi come Matic e Diego Costa. Nel Chelsea dello scorso anno funzionava tutto, non avevano bisogno di tante occasioni per vincere ma è difficile giocare allo stesso modo quando hai perso certi giocatori“. (ITALPRESS)

FotoGallery