Boxe – Il pugno di Zolani Tete è terrificante, l’avversario sviene dopo 11 secondi: il ko è da record! [VIDEO]

Nel match che metteva in palio il titolo WBO dei pesi Gallo, Zolani tete ha messo ko Siboniso Gonya con un pugno devastante dopo 11 secondi!

A volte i pugili passano giorni interi, settimane se non anche mesi a prepare il prossimo incontro. Se poi il match mette in paolio il titolo mondiale WBO dei pesi Gallo, la sfida si fa seria. Capita però che tutto l’allenamento, le strategie studiate e le settimane passate a prendere e ricevere pugni si riducano a 11 secondi di match ufficiale ed una sconfitta… da record! È quanto successo a Siboniso Gonya, sfortunato protagonista del match metteva in palio la cintura WBO dei Pesi Gallo, difesa con successo dal campione Zolani Tete. Il pugile sudafricano ha sferrato un tremendo gancio destro in faccia all’avversario mettendolo ko dopo appena 11 secondi. Il ko firmato da Zolani Tete è da record: il precedente primato apparteneva al supergallo Daniel Jimenez che nel 1994 atterrò Harald Geier in 17 secondi.

FotoGallery