Attentato Egitto – Bombe dentro la moschea e spari sulla folla in fuga: 235 morti, immagini shock! [FOTO]

Il terrorismo torna a far tremare l’Egitto durante il venerdì di preghiera: bombe in una moschea e spari sulla folla, 235 morti

Il terrorismo torna a far tremare l’Egitto. Neanche il venerdì, giorno dedito alla preghiera, ferma la violenza di matrice terrorista. Una moschea situata fra Bir Al-Abed e il capoluogo del Sinai settentrionale Al Arish, è stata teatro del più sanguinoso attentato dal 2013 a questa parte. La tv egiziana fa sapere di oltrre 235 vittime e 100 feriti, bilancio dell’attacco condotto mediante l’utilizzo di diverse bombe piazzate all’interno di una moschea. Altri terroristi hanno sparato alla folla in fuga dalla chiesa, compresi i feriti soccorsi dalle ambulanze.

Credits: (ANSA)

 

FotoGallery