ATP Finals – Nadal cede a Goffin e si ritira: “il dolore al ginocchio è troppo forte, contro David non riuscivo…”

LaPresse/Reuters

Nadal soffre per oltre 2 ore contro Goffin, perde e si ritira: il dolore al ginocchio è troppo forte, Rafa manca ancora l’appuntamento con il Torneo dei Maestri

Ancora una volta, la maledizione delle ATP Finals income su Rafa Nadal. Anche dopo il grande ritorno, anche nell’anno del decimo Roland Garros, la stagione in cui si è ripreso il numero 1, il ‘Torneo dei Maestri’ non adornerà la sua ricca bacheca. Lo spagnolo è stato titubante fino all’ultimo anche solo sullo scendere in campo o meno, visto il problema al ginocchio che lo ha frenato a Parigi Bercy. Rafa è però un leone, non si tira mai indietro. Ha voluto rischiare e contro Goffin ha stretto i denti per 2 ore e 41 minuti di sofferenza. Poi il ko, quello definitivo. Il dolore ha preso il sopravvento e Rafa in conferenza stampa ha annunciato il suo ritiro:

“ho troppo dolore al ginocchio. La mia stagione finisce qui. Sono stato il miglior giocatore con il maggior numero di infortuni. Sono molto dispiaciuto, ma non ha senso continuare a giocare con questo dolore. Ho provato a combattere, ma non ci sono riuscito. Non è un dramma, lo sport è anche questo. E’ stato un anno indimenticabile, ma contro Goffin non riuscivo ad effettuare i cambi di direzione. Mi spiace finire così l’anno, ma sono contento per il mio amico Carreno Busta“.

FotoGallery