Volley – Serie A2 maschile: il Club Italia Crai battuto, Spoleto troppo forte

Club Italia CRAI

Serie A2 Maschile: Spoleto troppo forte, il Club Italia Crai battuto 3-0

Nella sesta giornata della Serie A2 UnipolSai il Club Italia Crai è stato superato a Vigna di Valle dalla Monini Spoleto 0-3 (18-25, 20-25, 18-25).

Di fronte ad oltre duecento spettatori, tra cui le atlete del Club Italia di basket, i ragazzi di Monica Cresta nei primi due set per lunghi tratti sono riusciti a tener testa agli avversari, mentre nel terzo Spoleto è sempre stata al comando.

Rispetto alla partita contro Taviano Recine e compagni hanno mostrato segnali di crescita, ma la squadra umbra, una tra le maggiori favorite per la promozione in Superlega, come da pronostico si è dimostrata superiore. In classifica Il Club Italia resta quindi fermo a quota 2 punti, mente la Monini è salita a 14 punti.

Nella formazione iniziale il tecnico federale ha schierato Salsi in palleggio, opposto Cantagalli, schiacciatori Recine e Gardini, centrali Russo e Cortesia, libero Federici. Per il capitano Roberto Russo si è trattato dell’esordio stagionale dopo che nelle prime giornate non era stato disponibile.

Convincente l’avvio degli azzurrini che non hanno permesso agli avversari di scappare, esprimendo una buona pallavolo. Recine e compagni si sono anche portati al comando sul 16-14, ma da quel momento in poi a prendere il sopravvento è stata la Monini Spoleto. Con un lungo parziale la formazione umbra, infatti, ha preso il largo e si è imposta (18-25).

Al rientro in campo il Club Italia si è prontamente riscattato e con autorità ha guadagnato un buon margine sugli ospiti. Nella fase centrale del set le due squadre hanno dato vita ad un lungo botta e risposta, contrassegnato da diverse azioni spettacolari. A prevalere sono stati ancora gli umbri che, grazie ad un ottimo Galliani, hanno piegato le resistenze degli azzurrini (20-25).

Nella terza frazione la Monini Spoleto ha subito forzato il ritmo, mettendo in grossa difficoltà i ragazzi di Monica Cresta che sono scivolati indietro. Con il passare del gioco il divario è aumentato sempre di più, sino al definitivo (18-25) in favore degli umbri.

Domenica prossima Russo e compagni saranno impegnati in trasferta contro la Geosat Geovertical Lagonegro (ore 16).

CLUB ITALIA CRAI – MONINI SPOLETO (18-25, 20-25, 18-25)

CLUB ITALIA CRAI: Recine 11, Cortesia 11, Cantagalli 4, Gardini 4, Russo 9, Salsi. Libero: Federici. Rondoni (L). Panciocco 1. N.e: Stefani, Motzo, Sperotto, Baciocco, Mosca. All. Cresta

MONINI SPOLETO: Galliani 12, Zamagni 6, Corvetta 1, Bertoli 9, Van Berkel 10, Giannotti 14. Libero: Bari. Cubito. N.e: Katalan, Mariano, Costanzi, Agostini, Di Renzo (L), Segoni. All. Provvedi.

Arbitri: Vecchioni e Autuori.
Spettatori: 250. Durata Set: 23’, 27’, 24’.
Club Italia: 1 a, 14 bs, 6 m, 23 et.
Spoleto: 4 a, 8 bs, 11 m, 16 et.

FotoGallery