Si ritira da Tianjin e Mosca non le concede la wild card, Garcia rischia di restare fuori dalle WTA Finals: l’ultima speranza si chiama… Konta!

Caroline Garcia LaPresse/Xinhua

Nonostante lo strepitoso finale di stagione, Caroline Garcia potrebbe restare fuori dalle WTA Finals a causa di qualche ‘calcolo’ di troppo e un po’ di sfortuna

LaPresse/Xinhua

Clamoroso quanto accaduto nelle ultime ore a Caroline Garcia: tutti gli sforzi di un finale di stagione incredibile, potrebbero risultare vani per la tennista francese. Ma andiamo con ordine. L’obiettivo principale per Caroline è quello di raggiungere le WTA Finals, il torneo di fine anno che mette di fronte le migliori 8 giocatrici della stagione. La francese ha vinto Wuhan e Pechino in successione e, complice un problema fisico della Konta, è riuscita a guadagnarsi virtualmente l’ottavo e ultimo posto utile nella Race. Garcia e Konta sono separate da appena 185 punti nella Race e se Konta dovesse fare la finale a Mosca, effettuerebbe il controsorpasso.

Caroline Garcia

LaPresse/Xinhua

Per questo motivo, Garcia ha deciso di non adagiarsi sugli allori e fare qualche calcolo: dopo la vittoria a Pechino, la francese ha preferito cancellarsi da Tianjin (per un problema fisico e per la troppa vicinanza fra i due tornei), torneo nel quale la aspettava un esordio complicatissimo contro la Sharapova, per sperare in una wild card da Mosca. Wild card che non arriverà, come fatto sapere da Alexei Selivanenko, direttore della Kremlin Cup che, ironia della sorte, vorrebbe dare la wild card a Maria Sharapova, giocatrice che la Garcia avrebbe dovuto affrontare a Tianjin. “La preferenza della Federtennis russa va alle nostre giocatrici, e quindi non possiamo concedere una wild card a Caroline Garcia“, ha spiegato Selivanenko.

LaPresse/XinHua

Garcia con grande probabilità non potrà richiedere una wild card nemmeno in Lussemburgo, in quanto sono già state assegnate a Lisicki, Kerber e Azarenka. Quest’ultima però, alle prese con le questioni giudiziarie per l’affidamento del figlio potrebbe rinunciare favorendo proprio Garcia. Per ora sono tutte supposizioni però. La realtà dei fatti è che l’unica vera chance per approdare alle Finals per Garcia si chiama… Johanna Konta: se i problemi fisici o le avversarie, dovessero impedire alla britannica di arrivare in finale a Mosca e mettersi in tasca quei 305 punti, Garcia staccherebbe il pass per Singapore.

FotoGallery