Scherma, spadisti sfrattati dalla loro palestra: il ministro Lotti pronto ad intervenire

LaPresse/Alfredo Falcone

In seguito ad un’interrogazione parlamentare presentata da Valentina Vezzali per lo sfratto subito dagli spadisti azzurri, il ministro Lotti ha garantito un pronto intervento

Sono sincero, non ero a conoscenza di questa vicenda, ma già la prossima settimana abbiamo convocato un incontro presso il ministero e ho investito il comandante dei vigili del fuoco e il prefetto interessato, per capire quali possono essere le soluzioni alternative“.

LaPresse/Fabio Cimaglia

Lo ha affermato il ministro dello Sport, Luca Lotti, rispondendo all’interrogazione presentata in commissione Cultura alla Camera dalla deputata di Scelta civica-Ala e campionessa di scherma, Valentina Vezzali, sulla mancanza di palestre di allenamento adeguate per la squadra olimpionica di spada. La settimana scorsa, infatti, Enrico Garozzo, Marco Fichera e Andrea Santarelli hanno ricevuto lo sfratto dalla palestra milanese della Caserma dei vigili del fuoco di Milano, dove preparano i loro assalti dal 2012. “Già in settimana prossima faremo in modo di cercare di dare una soluzione e una risposta a questo problema” ha aggiunto. (ITALPRESS)



FotoGallery